Le grange del pisComba dei Carbonieri

Gita in auto (e perchè no? poi anche a piedi)

Dislivello da Bobbio Pellice 1.000 metri. Tempo di salita mezz'ora. Stagione preferita: estate.

Non lasciatevi ingannare dal fatto di poterci arrivare in automobile. La gita nella Comba dei Carbonieri, soprattutto se finalizzata a raggiungere il Rifugio Barbara, non è una passeggiata! La Comba dei Carbonieri, come preannuncia il nome «comba» che nella lingua locale significa «valle stretta e profonda», è per l'appunto una valle stretta e profonda. Caratteristica soprattutto per il meraviglioso bosco di larici che riveste tutti i versanti fin quasi a quota 2.000. Il vallone è percorso dall'impetuoso torrente Guichard che, vicino alla sua confluenza col Pellice offre alcuni piccoli tumpi circondati da enormi massi, luoghi ideali per prendere il sole e tentare un velocissimo tuffo rinfrescante.

In quota si trovano alcuni alpeggi in cui si producono delle ottime, secondo alcuni le migliori, tome di Bobbio.

Se vi accingete a fare questa gita è d'obbligo un controllo preventivo alle pastiglie dei freni. Al ritorno dovrete cimentarvi in una discesa senza tregua che per circa 10 km vi porterà da quota 1.753 a poco più di 700 m.

Assieme al brivido della discesa vi aspetta quello degli incroci con le altre vetture. La strada è larga, forse è meglio dire stretta, poco più di 2 metri e, senza protezione, si affaccia su strapiombi di parecchie decine di metri. Un consiglio è salire nelle prime ore della mattinata e ridiscendere solo nel tardo pomeriggio in modo da rispettare il più generale flusso dei veicoli, tenuto conto che le piazzole per facilitare i passaggi nei due sensi non sono davvero molte!

Superato l'abitato di Villar Pellice una segnaletica ben visibile indica la strada per la Valle dei Carbonieri e il Rifugio Barbara.

Lungo la strada è possibile fermarsi e proseguire a piedi verso alcune mete intermedie. Al ponte Pautas o al bivio per il Boscas (e altri toponimi in "as") si può lasciare l'auto e proseguire a piedi sulle rispettive strade sterrate. Soprattuto all'inizio dell'estate è garantita una scorpacciata di fragoline di bosco. Se camminate in silenzio non vi sarà difficile incontrare qualche capriolo tra i boschi.

Al termine della strada asfaltata invece si arriva alle Grange del Pis e al Rifugio Barbara Lowrie, più comunemente detto Rifugio Barbara. Si apre un bel pianoro, di dimensioni più limitate di quello del Pra ma anch'esso meritevole di un pic-nic.

Ovviamente da qui potete partire per numerose mete a piedi.
Proprio dal piazzale del parcheggio inizia la strada sterrata che, girando intorno alla riserva del Barant, porta al Vallone del Pra. Se svolta in una giornata limpida, la salita al Barant ricompensa con un panorama mozzafiato. Prenotando è anche possibile pranzare al rifugio. Subito dopo un'ampia curva, quando inizia la discesa per il Pra, si trova un giardino botanico alpino dedicato al grande botanico Peyronel .

Dalle Grange del Pis si può raggiungere l'alpeggio della Gianna. Da questo alpeggio, come dal Rifugio Barbara, proseguendo verso i rispettivi fondovalle, si sale ai colli (Colle della Gianna e Colle Armoine) che si affacciano, con vista spettacolare sulla valle del Po e la piramide del Viso.

A metà luglio si corre una particolare gara di corsa campestre tra il Rifugio Barbara, il Rifugio Monte Granero e il Rifugio Jervis. La «tre rifugi» richiama molti concorrenti e molto pubblico. Se non amate la folla, soprattutto in montagna, evitate la gita in quel fine settimana.

Casa vacanze in montagna

Chalet lampone

 

chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone
chalet lampone

 

Tra ribes e lamponi, a 900 mt di altitudine.

Casetta indipendente su due piani collegati da una scala da mugnaio interna.

Caminetto, riscaldamento autonomo con termosifoni.

Due camere comunicanti attraverso il vano scala.

Cucina con forno, frigo con freezer.

Bagno con doccia. Posti letto da 2 a 4.

Prato indipendente con vista sulla valle.

Appartamento Mirtillo

 

apaprtamento mirtillo
apaprtamento mirtillo
apaprtamento mirtillo
apaprtamento mirtillo
apaprtamento mirtillo
apaprtamento mirtillo

Appartamento indipendente recentemente ristrutturato al secondo piano di una antica pensione.

Due balconi con vista sulle montagne.

Riscaldamento centralizzato con termosifoni.

Cucina senza forno, frigo.

Bagno con doccia.

Posti letto da 2 a 5.

Prezzi 2017


15 luglio - 2 settembre
posti letto
7 notti
14 notti
Mirtillo - trilocale
max 5
350,00
650,00
Lampone - Chalet
max 4
400,00
750,00

BASSA STAGIONE
posti letto
7 notti
14 notti
Mirtillo - trilocale
max 5
300,00
550,00
Lampone - Chalet
max 4
350,00
650,00

Prezzi degli altri servizi e condizioni generali

Asciugamani a persona con cambio settimanale COMPRESO

Lenzuola a persona con cambio settimanale COMPRESO

Supplemento giornaliero per riscaldamento Euro 20,00

Quota fissa per pulizia finale Euro 30,00

Soggiorno minimo 7 notti. Arrivi e partenze il sabato.

Non si accettano animali domestici

 

Prenotazioni

Per prenotare un soggiorno è necessario verificare la disponibilità di alloggi telefonando al 338 3137459 o inviando una e-mail (contatti@vallivaldesi.it) di richiesta specificando nome cognome e indirizzo del richiedente, l'alloggio prescelto, il periodo e il numero di persone.

Se l'alloggio risulterà disponibile vi verrà richiesto di compilare un modulo di prenotazione e di versare una caparra confirmatoria pari al 30% del costo del soggiorno.

Il saldo del pagamento deve avvenire alla consegna delle chiavi. Poichè non si dispone di POS per pagamento bancomat o con carta di credito, si accettano pagamenti in contanti o con assegno. In alternativa si può effettuare il saldo con bonifico bancario prima dell'arrivo.

In caso di rinuncia e per quanto non espressamente riportato nelle condizioni di contratto valgono le vigenti disposizioni di legge.

 

PRENOTA

 

Versa l'acconto del 30% con il pagamento sicuro di paypal

 

acconto 30%

 

Attrezzature e servizi

wifi

accesso indipendente
parcheggio
letti singoli o matrimoniali
lettini e seggioloni per bambini piccoli (a richiesta)
guanciali, coperte e piumoni anallergici
biancheria da letto (con supplemento a richiesta)
biancheria da bagno (con supplemento a richiesta)
(non si fornisce biancheria da cucina)
piano cottura con quattro fornelli a gas
piatti, posate, pentole e accessori da cucina
frigorifero
uso di lavanderia
uso del barbecue

Passeggiate nelle Valli Valdesi

Le

Valli Valdesi

sono in provincia di Torino, immediatamente ad ovest della città al centro delle manifestazioni olimpiche del 2006.

Il

comune di Angrogna

, la cui valle diparte lateralmente dalla Val Pellice, prende nome dall’omonimo torrente ed è costituita da territorio montano per la gran parte integro, dal rilevante valore ecologico.

Nella

borgata del Vernè

, nella struttura che fu una pensione di montagna costruita nel 1915, recentemente ristrutturata, sono stati ricavati un comodo alloggio indipendente e una baita/chalet con prato.

La casa del Vernè

è l'ideale per trascorrere una vacanza tranquilla in una montagna non deturpata dal turismo di massa, dedicarsi al trekking e alle passeggiate o alla scoperta dei luoghi storici delle valli valdesi.

 

|
|
|
|
|
|
|
|

 

© 2017 Web & Com ™ P. IVA 10208070010 | PRIVACY E COOKIES

 

Chalet Italien Chalet Italien und Ferienwohnungen von urlaubimferienhaus.net günstig mieten Tourist-Paradise.com Chalet Piemont und Ferienwohnungen Nordsee von privat mieten Chalet Piemont und Ferienwohnung Ostsee von privat mieten